Casa di cura Salus Hospital - Reggio Emilia

Sala operatoria ibrida di 44 metri quadri.

Tipo di costruzione: Sala operatoria ibrida
Stato del progetto: Completato
Data di completamento: Ottobre 2021

Per la Casa di Cura “Salus Hospital” di Reggio Emilia, del gruppo Villa Maria, Operamed ha realizzato un’interessante sala operatoria ibrida. La grande particolarità che ha contraddistinto questo progetto sta nell’essere riusciti a integrare tutta la tecnologia in uno spazio dalle dimensioni estremamente ridotte. La superficie della sala, infatti, è di poco maggiore di 44 metri quadri, un aspetto che ha richiesto uno studio molto complesso prima di dar inizio ai lavori. Lo staff Operamed ha partecipato attivamente alla progettazione congiunta con i responsabili di “Salus Hospital”, con i tecnici di Hillrom e Siemens. I risultati hanno portato a ridistribuire lo spazio in modo tale da riuscire a integrare perfettamente le più sofisticate apparecchiature angiografiche disponibili nel mercato all’interno dell’involucro prefabbricato Truespace con pareti modulari in Corian e in vetro e un controsoffitto ispezionabile ermetico. Un notevole esercizio di ingegneria grazie al quale si è ottenuto il massimo della tecnologia all’interno di una sala molto compatta.

Iscriviti alla Newsletter
Resta sempre aggiornato
sul mondo Operamed

Operamed

Operamed
Operamed
Operamed
Operamed